Le soluzioni wireless per l’automazione degli edifici si sono evolute

Viviamo in un mondo che s’inventa qualcosa ogni giorno: nuove tecnologie, innovazioni,
avvincenti combinazioni di vecchio e nuovo. In conseguenza a questi continui balzi
tecnologici, il wireless domina sempre più ambiti delle nostre vite, e l’automazione degli
edifici non fa eccezione.

Produal è stata una delle prime realtà nell’automazione degli edifici a lanciare sul mercato i
trasmettitori wireless. Effettivamente, la
prima tecnologia wireless sviluppata da Produal è tuttora
valida e funzionale, ma il mondo sta cambiando e noi dobbiamo adeguarci. Sono lieto di
affermare che il 2018 sarà un anno straordinario per i nostri clienti, poiché presenteremo
con orgoglio una tecnologia avanzata e completamente nuova per l’automazione degli
edifici:

Wireless Produal Proxima®. La prima rete MESH completamente alimentata a batteria,
con una durata prolungata. Wireless Produal Proxima
® si basa sulla combinazione di tecnologie wireless, MiraOs per la comunicazione affidabile, sviluppata da Lumenradio, e Bluetooth per la messa in funzione facile con la nostra app per dispositivi mobili: ProdualMyTool®.

 

Ha parlato di MESH, cosa vuol dire?

 

  • Si tratta di una tecnologia che può instradare i dati da e verso un trasmettitore, tra più trasmettitori, fino a
    quando non giungono a destinazione. La nostra MESH è una rete intelligente, in grado
    di trasmettere i dati a destinazione sfruttando il percorso più breve e a basso consumo.
Un momento. Non esistono già altre tecnologie che svolgono questa funzione, ad esempio Zigbee, BLE e WiFi? Qual è la differenza?

 

  • È vero, ma Zigbee e Wifi hanno bisogno di un’alimentazione esterna per i nodi di
    routing. E BLE aumenterà la durata della batteria da qui a un anno circa. Quindi la
    nostra tecnologia è davvero la prima rete completamente alimentata a batteria.
I sistemi concorrenti hanno possibilità limitate per quel che concerne il funzionamento a batteria. Quanto durano le batterie in Proxima wireless?

 

  • È un’ottima domanda, che viene posta spesso anche dai nostri clienti. Grazie alle avanzatissime prestazioni energetiche del modulo, la durata della batteria può estendersi fino a 9 anni. Con un uso normale, parliamo di una durata compresa tra 6 e 8 anni, a seconda delle misurazioni e delle opzioni.

 

Quali sono i vantaggi della vostra tecnologia rispetto, ad esempio, a LoRa o Sigfox?

 

  • È difficile dire quale tecnologia sia migliore, perché funzionano tutte in modo diverso. In alcuni casi si completano a vicenda. Se vogliamo monitorare solo pochi punti di un
    edificio, la soluzione LoRa funziona
    molto bene. Se invece vogliamo monitorare più punti di un edificio per creare una
    rete dedicata, Wireless  Produal Proxima
    ® è una soluzione molto più efficiente e utile.
    LoRa e Sigfox si basano sulla tecnologia punto a punto, in cui il trasmettitore e il
    gateway comunicano fra di loro.
    Inoltre vi è una grossa limitazione di carico utile con quelle tecnologie. Wireless Produal Proxima® si basa sulla tecnologia
    MESH, vale a dire che i trasmettitori cooperano a vicenda per recapitare i dati al loro
    gateway. Con Lora non è possibile collegare i trasmettitori direttamente al sistema di
    automazione degli edifici locale, a meno che non si utilizzi il gateway Lora locale,
    il che è molto costoso e richiede molto lavoro per rendere operativo il sistema.

 

La tecnologia Wireless Produal Proxima® è anche predisposta per l’IoT?

 

  • Sì. I nostri trasmettitori comunicano attraverso il gateway al servizio MyCloud, sfruttando la connessione protetta, rendendo possibile l’invio dei dati a qualsiasi servizio di cloud in futuro.

 

Qual è il vantaggio di Wireless Produal Proxima® rispetto ad altre soluzioni di IoT wireless?

 

  • Sì. I trasmettitori sono collegati a un gateway che può inviare i dati di misurazione
    all’automazione degli edifici,
    e in futuro, a un servizio di cloud definito. Ciò fa del sistema un ibrido,
    perché gli stessi dati metrici possono essere utilizzati sia per i controlli
    dell’automazione, sia per fini di analisi della del cloud. Quindi occorre un’unica rete di
    misurazione per i requisiti di automazione degli edifici e dell’IoT.

 

Molto interessante! Può darci qualche altra informazione sulla famiglia di prodotti per ambienti Produal Proxima®?

 

  • Volentieri. Produal Proxima® è la nostra risposta al futuro dell’automazione degli edifici. Il suo design intelligente e le semplici funzionalità la rendono la piattaforma ideale per
    un futuro aperto, unificato, modulare e adattabile che va di pari passo con una migliore
    fruibilità e con la tecnologia intelligente. Qualcuno doveva pur pensarci, no?

 

SCOPRI DI PIÙ SU PRODUAL PUMP<sup>®</sup>

  

Antti Salli
Responsabile prodotto / Trasmettitori e soluzioni wireless Produal
Produal