La misurazione e il controllo nell’automazione degli edifici si sono evoluti. Ma in che modo?

I dispositivi progettati per l’automazione degli edifici, in particolare i regolatori, diventano
ogni giorno sempre più intelligenti e funzionali in termini di salute, comfort e risparmio
energetico. Produal ha sentito l’esigenza di progettare una soluzione onnicomprensiva e
multifunzione, per soddisfare qualsiasi necessità di automazione degli edifici attuale e
futura.

Volevamo una soluzione da poter sviluppare su base continuativa nel lungo termine, per
poter espandere costantemente le funzionalità dei prodotti in risposta a future esigenze. Il
mercato dell’automazione degli edifici necessita di installazioni e di integrazioni nei sistemi
più semplici, mentre le esigenze degli utenti finali e quelle architettoniche sottolineano
l’importanza di interfacce utente e design vincenti. Tutti questi elementi dovevano essere
racchiusi in un’unica soluzione.

Naturalmente, non ho mai creduto fosse un’impresa facile. Ma col senno di poi, il nostro
progetto si è rivelato di gran lunga il più interessante e affascinante a cui io abbia mai
preso parte.

Tenendo presente che negli ultimi 20 anni abbiamo realizzato oltre 2000 diversi
adattamenti diversi, attraverso la saldatura o adattamento del software dei regolatori, ero
entusiasta all’idea di unirmi a un team che condivide un obiettivo ambizioso: progettare
una soluzione che sarebbe divenuta enormemente vantaggiosa per tutti.

E così, la misurazione e il controllo nell’automazione degli edifici hanno iniziato a evolversi.

 

Quattro passi per un domani migliore…

 

Primo passo:  hardware modulare. Produal PUMP® (Produal Unified and Modular Platform, “Piattaforma Modulare Unificata Produal”) prende forma. Il design è volutamente sovradimensionato, per gestire esigenze attuali e future e lasciar spazio a possibili espansioni. Tutti gli ingressi e le uscite sono multifunzionali, quindi un solo regolatore si adatta a qualsiasi applicazione. Oltre a ciò, sono stati valorizzati elementi chiave per l’installazione semplice e rapida.

Secondo passo:  Software modulare. Nasce il software modulare Produal PUMP®. Era necessario che il software fosse in moduli o blocchi funzionali, in modo da poter utilizzare
gli stessi blocchi e le stesse funzionalità per ogni prodotto PUMP. Questa è una parte
fondamentale del progetto, poiché tutti i prodotti futuri condivideranno la stessa interfaccia
utente e la stessa struttura. Inoltre, i nostri trasmettitori, disponibili a breve, e la tecnologia
mesh, saranno dotati di compatibilità wireless.

Terzo passo: Nasce Produal MyTool®inclusa un app per dispositivi mobili con Produal MyCloud Ci siamo posti una domanda. Esiste qualcosa che racchiuda in sé tutte le qualità seguenti: un ottimo schermo tattile, la capacità di archiviare file di configurazione e la capacità di connettersi a un servizio di cloud per l’archiviazione sicura, con la facilità di condivisione e aggiornamento? Naturalmente sì. Ci riferiamo allo smartphone o al tablet con tecnologia Bluetooth. Oltre al vantaggio di avere sempre il cellulare con sé, un servizio di cloud intelligente spalanca le porte a innumerevoli possibilità per l’utente finale in un edificio automatizzato..

Quarto passo: esperienza dell’utente e design dell’interfaccia utente. Durante tutto il progetto, ci siamo concentrati su due aspetti in particolare: esperienza piacevole per
l’utente e interfaccia intuitiva, per garantire la facilità d’uso di ogni prodotto PUMP,
dall installazione e l’integrazione al vantaggio per l’utente finale. Questa filosofia ha dato
vita a un modo innovativo e facile di configurare, collaudare e utilizzare i nostri prodotti.

 

…e gli strumenti giusti per realizzarlon

 

Siamo giunti alla fine? No, questo è solo l’inizio. L’unità di controllo ProdualProxima®,
l’unità ambiente ProdualProxima® e ProdualMyTool® sono le prime versioni dei nostri nuovi
prodotti PUMP. Ripenso agli oltre 2000 diversi adattamenti degli attuali prodotti e non
riesco a immaginare una fine alle funzioni innovative e di risparmio energetico che i nostri
progettisti e integratori di sistemi possono escogitare. Ma grazie a ciò, l’unità di controllo
ProdualProxima® è perfettamente pronta a rispondere a eventuali esigenze di controllo
future. Il mio motto è: se c’è una possibilità, noi abbiamo la soluzione.

 

SCARICA LA GUIDA DEL PRODOTTO

 

Pasi Hiljanen
Responsabile prodotto / Regolatori ambiente
Produal